Fay - Fuorisalone 2017

MILAN, ITALY - 2017

Overlapping è il titolo dell’allestimento messo in scena nel flagship store Fay in occasione del Salone del Mobile e del Fuorisalone 2017. Overlapping ovvero sovrapposizione è il concetto intorno al quale prende forma l’idea di sovrascrivere negli spazi del brand una sequenza combinata di geometrie, forme e colori in grado di dialogare con i contenuti estetici e tecnici della collezione P/E 2017 presentata nell’occasione.

La moda ed il design degli anni ’70 costituiscono il riferimento figurativo dichiarato entro il quale si snoda il gioco delle interferenze; mood entro il quale lo Studio ha voluto omaggiare la genialità di Joe Colombo, assoluto interprete di quel clima di sperimentazioni e mix linguistici, utilizzando il segno grafico presente nei disegni tecnici che l’architetto firmò per l’allestimento dello stand Hoecht alla fiera della plastica di Dusseldorf nel 1970 - riprodotti nella Collection Design Icons dei tappeti JC-Isola di Amini.

Il progetto è stato condiviso con Giulio Marelli e Scene Mediterranee che hanno realizzato arredi, accessori e complementi site-specific disegnati dallo Studio per l’occasione, oltre al featuring artistico del fotografo Matteo Cremonini, che ha editato alcune stampe della sua collezione privata Playboy ispirate ai pattern tipografici degli anni ’70.